Quanto costerà Windows 7? Indiscrezioni parlano di soli $49, circa €35. Sara vero?

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

prezzi Windows 7 In questa settimana è arrivato l’annuncio ufficiale che indica il 22 ottobre come la data di rilascio del nuovo sistema operativo Windows 7. Ora che si sa quando, vorremmo sapere anche il quanto, e cioè il prezzo di vendita del sistema.

Alcune indiscrezioni fanno sapere che il prezzo per aggiornare Windows 7 Home Premium sarà di soli 49.99 Dollari (circa 35 Euro), mentre per un aggiornamento a Windows 7 Professional, si dovranno sborsare 99.99 Dollari (circa 71 Euro).

Il prezzo non è niente male, anche se non se ne ha la conferma ufficiale, che dovrebbe comunque arrivare dalla stessa Microsoft nelle prossime settimane.

I prezzi riguardano un aggiornamento, mentre per acquistare ex novo un disco installazione di Windows 7 Home Premium il prezzo dovrebbe essere di 99 Dollari, e 149 (circa 106 Euro) per la versione Premium. Anche in questo caso si tratta solo di voci, da prendere per quello che sono, almeno fin quando non arrivi la smentita, o meglio ancora, la conferma dal quartier generale di Redmond.

costo windows 7 Ancora nulla invece per quanto riguarda il programma di aggiornamento, si sa solo che inizierà il 26 giugno.

Voi cosa ne dite, se queste notizie venissero confermate, prendereste in considerazione il passaggio a Windows 7?

Leggi anche: Acer all-in-one: PC con display touch in vendita da ottobre assieme a Windows 7.

(via)

4 Comments

  1. […] Per i prezzi quindi dobbiamo ancora attendere, e per ora accontentarci delle solo indiscrezioni sui prezzi di vendita di Windows 7. […]

  2. […] indiscrezioni trapelata qualche giorno fa in merito al prezzo di vendita del nuovo sistema operativo Windows 7, ora vengono “confermate” da un documento interno trapelato dalla catena Americana Best […]

  3. […] ad ora la Microsoft non si è ancora pronunciata ufficialmente riguardo ai piani per il rilascio di Windows 7 RTM, le uniche notizie che arrivano in rete, sono quelle trapelate da note interne capitate nelle mani […]

  4. […] E’ Brad Brooks, Corporate VP del Consumer Marketing a rilasciare i dettagli che molti aspettavano da tempo, e chiudere per sempre le varie indiscrezioni che si sono susseguite nelle precedenti settimane, molte delle quali si sono rivelate esatte, e altre del tutto infondate. […]

Rispondi