Microsoft è tempo di crisi, acquistare un PC costa meno di un Mac.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

iemages Arriva un nuovo spot Microsoft, che interpreta il concetto di crisi come momento in cui le persone non possono permettersi un Mac, molto più costoso di un Windows.

La ragazza ripresa nello spot in onda negli Stati Uniti, vuole acquistare un computer avendo a disposizione un budget di 1000 Dollari. Nel negozio Apple, le soluzioni sono molto limitate, mentre in quello Windows ha solo l’imbarazzo della scelta.

 

Uno spot del genere potrebbe rivelarsi un arma a doppio taglio per la Microsoft, se la ragazza ha risparmiato anche un po’ di soldi acquistando il suo PC, optando per un sistema Open Source, vedi Ubuntu, si sarebbe portata a casa anche qualche gadget, o un acconciatura dal parrucchiere.

Guarda anche: Spot Google Chrome Japan.

5 Comments

  1. […] il post di qualche giorno fa, dove ho pubblicato il video che mostrava una ragazza alle prese con l’acquisto di un nuovo computer, spendendo un massimo di 100o Dollari. Il video promuove una campagna Microsoft, che punta alla […]

  2. […] la campagna Microsoft che punta sul fattore convenienza dei suoi PC, in confronto con prodotti Mac del rivale di sempre […]

  3. […] pubblicitarie più o meno aggressive. Recentemente abbiamo visto gli ultimi spot Microsoft chiamati Laptop Hunters, dove i protagonisti sono alle prese con l’acquisto di un PC, spendendo un budget […]

  4. […] Laptop Hunters 1. […]

  5. […] questo mese abbiamo visto gli ultimi spot della Microsoft appartenenti alla campagna Laptop […]

Rispondi