Microsoft rilascia un nuovo widget per tradurre il testo dei nostri siti e blog.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

21-03-2009 5.31 La bellezza di aggiungere un widget di traduzione al tuo sito web è quella di rendere il vostro sito più accessibile, soprattutto per i visitatori provenienti da paesi stranieri e che non conoscono la nostra lingua. Esistono diversi strumenti di traduzione che consentono agli utenti di convertire il sito in differenti varietà di lingue, come ad esempio, Windows Live Translator, Google Translate, BabelFish, ecc, ognuno di questi rende disponibile un widget da aggiungere alle proprie pagine.

21-03-2009 5.40 Tuttavia, la maggior parte di questi strumenti di traduzione per i siti web, richiedono che l’utente si allontani dalla pagina originale.
Per affrontare questa difetto,  Microsoft alla conferenza che si tiene in questi giorni a Las Vegas, ha annunciato il rilascio di un nuovo translate widget che consente agli utenti di tradurre il sito web in altre lingue, senza dover lasciare la pagina.

Il widget offre in un menu a discesa la possibilità di tradurre una pagina Web in più lingue, senza bisogno di lasciare la pagina. Ho dato un occhiata al widget e sembra davvero interessante, anche perché una volta tradotta la pagina l’URL del nostro sito non verrà modificato, in più la traduzione avviene in un secondo, e quindi senza un estenuante attesa per l’utente.

21-03-2009 5.24

Per vedere e provare anche voi come funziona il widget raggiungete questo indirizzo.

Se vi convince, e volete utilizzare il widget anche sul vostro sito, avete bisogno di un codice di invito, ed è possibile richiederne uno, raggiungendo la pagina dedicata, dove sarà possibile inoltre per gli sviluppatori scaricare le API del servizio.

Per richiedere l’invito vi serve un account Windows Live.

Altra dal MIX 09:

Microsoft rilascia una versione embeddable di Live Messenger.

Otto presenta 8.

Rilasciata la versione finale di Internet Explorer 8.

One Comment

  1. […] e a quel punto bisognerà indicare le credenziali di accesso del proprio account blogger, e il widget verrà installato. Se desiderate inserirlo in un altra posizione, e non sotto al post, potete […]

Rispondi