Le prime immagini di Windows 7 E senza nessuna traccia di Internet Explorer.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

Windows 7 E Un paio di settimane dopo che venne rilasciata la Relase Candidate di Windows 7, iniziarono a circolare voci che parlavano di una versione del sistema operativo destinata all’Europa, sulla quale non troveremo preinstallato Internet Explorer.

Il motivo di tale versione di Windows 7 E, è da attribuire alla condanna da parte dell’anti-trust che ha obbligato la Microsoft alla rimozione del browser.

Ormai è certo che ci sarà un Windows 7 E, quello che ancora non si sa, sono le modalità con cui un utente potrà installare il browser dopo aver acquistato il sistema, visto che senza browser non è possibile accedere a internet per scaricare il file di setup, IE, Firefox o Chrome che sia.

 win7e_7264_18

Quest’oggi Paul Thurrott pubblica per la prima volta le immagini di Windows 7 E, che mostrano un sistema senza la classica icona di Internet Explorer costantemente presente sui desktop di Windows, e del browser non vi è traccia in nessun angolo remoto di qualche menu o file, ed è scomparsa la voce anche dal pannello dove era possibile abilitare o disabilitare le barie funzioni built-in di Windows 7.

 win7e_7264_19

Certo la versione è una pre-relase, ma mostra che ad oggi la Microsoft non ha ancora trovato una soluzione per questo dilemma, e che molto probabilmente l’unica strada da percorrere, è quella di fornire un CD di installazione per il browser che verrà consegnato all’acquirente assieme al sistema operativo.

Mi chiedo se a questo punto non era più semplice pre-installarlo nel sistema, visto che oggi come oggi Internet Explorer non è più il browser che dominava i desktop di tutto il mondo, e inoltre l’utente che vuole scegliere quale browser utilizzare lo farà comunque.

14 Comments

  1. alleluja ci siamo liberati di quel virus dopo 15 anni di lotte xD

    1. TuttoVolume ha detto:

      Mi sa però che ce lo siamo presi in quel posto, visto che dovremo attendere fino al 31 dicembre per la versione Upgrade di Windows 7, e inoltre fin quando alcuni siti continueranno a funzionare solo su IE, uno su tutti il siti di supporto Microsoft, dubito che riusciremo a togliercelo dai piedi.

      Personalmente preferivo avere il sistema con IE, ma avere anche la possibilità di rimuoverlo, cosa che sarà possibile in tutte le versione di Windows 7.

  2. Carlo S. ha detto:

    Domanda:
    – Win 3.1
    – Win 3.11
    – Win 95
    – Win 98
    – Win NT
    – Win Me
    – Win 2000
    – Win XP
    – Win Vista

    Perché Windows 7 e non Windovs X (o 10) …anche considerando delle semplici evoluzioni la 3.11 e la Me sarebbe Windows 9 (o considerano win2000 un’evoluzione di win NT…quest’ultima mi sembra strana per la loro diversità di base!!!).

    Solo pura curiosità…so’ che devo farmi curare, ma, penso di non essere l’unico al mondo a farsi questa domanda!!!

    Ciao alzatore di volume…è notte, abbassa un po’ e vai a letto ogni tanto (io lo farò dopo questo commento, giornata pesante oggi!!!)…ciao Peppe

  3. mh…
    3 => 3.1 3.11
    4 => 95 98
    5 => NT ME 200 XP
    6 => Vista
    7 => Seven

    se non sbaglio il kernel é fondamentalmente lo stesso per ogni “famiglia” che ho scritto… NT, ME, 2000, XP ad esempio hanno kernel uguale, cambia il set di software che monta sopra…

  4. TuttoVolume ha detto:

    si ma io non ho capito la domanda?

  5. secondo lui win 7 si dovrebbe chiamare 10 o 9

  6. TuttoVolume ha detto:

    a ora ho capito, greazie Ale, e anche per la risposta perfetta. All’inizio era solo il nome in codice, ma poi Microsoft ha deciso, in conseguenza ai numerosi contenuti pubblicati da migliaia di blog, di chiamarlo definitivamente Windows 7.

  7. Carlo S. ha detto:

    @ Alessandro NeRON Lorenzi – grazie per la spiegazione, non consideravo il kernel (e avrei dovuto visto che linux ragiona solo per steep kernel!!!).

    @ Peppe – Peppe!!! …che mi combini!!! la domanda era facile e comprensibile, ammetto che avrei dovuto scrivere anche “perché si chiama windows 7 e non in un altro modo?”, però, anche così si capiva dai!!! …come ti ho suggerito, ogni tanto farebbe bene anche a te qualche ora di sonno in più e meno di PC…

    Scherzi a parte, grazie per aver dissipato questo dubbio amletico che trascinavo da diversi giorni: e chi meglio di chi tratta argomenti informatici può dare la giusta risposta!!! …io so di economia e un po’ di finanza; di S.O. so appena il nome e qualche funzione di “sopravvivenza”…tutto lì.

    Ciao, grazie

  8. Carlo S. ha detto:

    Altra domanda ad entrambi:

    perchè la numerazione parte da windows 3.1 e non 1.0 o 1,1 o 2.0, ecc.?
    ha a che fare con il DOS e sue prime evoluzioni?

    Grazie per l’eventuale risposta in anticipo.

  9. TuttoVolume ha detto:

    No è che si stava parlando di IE, e allora pensavo che la domanda riguardasse il perché non si potesse rimuovere anche dai precedenti sistemi.

    La numerazione tiene conto del kernel e delle sue evoluzioni.

  10. si in effetti dal perché parta dal 3.1 non l’ho mai nemmeno io capita xD
    probabilmente si.. tiene conto dei dos precedenti 😛

  11. TuttoVolume ha detto:

    Non parte da 3.1, ecco i sistemi precedenti:
    * Windows 1.0 del 1985.
    * Windows 2.0 del 1987.
    * Windows 3.0 del 1990.
    * Windows 3.1 del 1992.
    * Windows For Workgroups 3.11 del 1993.
    il 3.1 è solo il primo sistema a 32-bit, mentre quelli precedenti erano a 16.

    Nei precedenti commenti non sono stato preciso, semplicemente perché ne ho parlato tantissime volte nei post, e credevo già sapeste come mai questa numerazione.

  12. […] Windows 7 E, è una speciale versione di Windows 7 dedicata ai paesi europei, dove la Microsoft in seguito ad un imposizione, è stata costretta dall’anti-trust a rimuovere Internet Explorer dal sistema. […]

  13. Everyone loves it whenever people come together and share
    views. Great site, continue the good work!

Rispondi