La soluzione per dare un browser a Windows 7 E, si chiama browserballot.eu. Tanto rumore per nulla.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

Windows 7 E Windows 7 E, è la versione del nuovo sistema operativo Microsoft, dedicata al mercato Europeo. Si tratta essenzialmente di un Windows 7 senza Internet Explorer.

Questo ha causato non pochi problemi alla Microsoft, cha ha dovuto trovare una soluzione alternativa per permettere agli utenti di installare un browser, perché è ovvio che senza avere un browser, non è possibile neanche accedere a Internet per scaricare il file di setup e installare quello che si preferisce.

Sono state pensate più soluzioni per risolvere questo problema, ma alla fine è stato fatto un casino per nulla, perché ora sembra che Windows 7 E conterrà comunque Internet Explorer, ma al primo avvio verrà mostrata una pagina contenente i link per l’installazione di un browser alternativo, che poi potrà essere impostato come predefinito, ricordando che volendo è comunque possibile rimuovere Internet Explorer.

Browserballot.eu

Sul sito Pressprass è comparso anche uno screenshot di browserballot.eu, la pagina che si aprirà al primo avvio di Internet Explorer, che al momento sembra implementare solo Firefox, Chrome, Opera e Safari, ma che verrà completata in seguito con altri browser. 

Personalmente credo che la Microsoft abbia comunque raggiunto il suo scopo, e tutto questo tam tam avviato dall’anti trust dell’Unione Europea non è servito a nulla, anzi, ha complicato le cose a noi utenti, che fino a dicembre non avremo la possibilità di installare una versione upgrade di Windows 7, ma dovremo per forza eseguire un installazione pulita.

3 Comments

  1. […] sembra essere convinta che l’anti trust dell’Unione Europea, vagli positivamente la proposta Browserballot, un pagina iniziale dove l’utente potrà scegliere quale browser installare nel sistema, tanto da […]

  2. […] comunicato fa capire che la proposta di Browserballot è stata accettata dall’Unione Europea,  e che quindi ci sarà una sola versione di Windows […]

  3. […] storia del Ballot Screen, la schermata che permetterà all’utente di scegliere quale browser installare, sembra non voler […]

Rispondi