In Windows 7 si potranno disabilitare la maggior parte dei componenti del sistema.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

Nell’ultima build di Windows 7, è emerso che sarà possibile disattivare Internet Explorer semplicemente rimuovendo una spunta dall’elenco dei sevizi. Questa novità arriva molto probabilmente in conseguenza all’obbligo da parte dell’antitrust, che impone alla Microsoft di fornire la scelta del browser agli utenti.

Dallo screenshot pubblicato su MSDN si può notare che in Windows 7  non solo Internet Explorer potrà essere disattivato, ma sarà possibile abilitare e disabilitare la maggior parte dei componenti del sistema.

Tale elenco comprende:

  • Windows Media Player
  • Windows Media Center
  • Windows DVD Maker
  • Internet Explorer 8
  • Windows Search
  • Tablet PC
  • Gadget di Windows

In altre parole, se si preferisce usare VLC al posto di Windows Media Player, Firefox come sostituto di IE o Media Portal invece che Windows Media Center saremo in grado di farlo senza alcun problema.

2 Comments

  1. […] i feedback degli utenti nel miglior modo possibile. Ieri abbiamo visto come sia possibile disabilitare molti servizi presenti in Windows 7, senza preoccuparci di incorrere in blocchi o […]

  2. […] abbiamo visto in passato, il prossimo sistema Windows 7 consentirà di rimuovere applicazioni in modo molto semplice, basterà semplicemente abilitare o inibire un applicazione entrando nelle impostazioni. La stessa […]

Rispondi