La URL del nostro profilo Google ora ci consente di accedere a tutti i siti OpenID.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

Profilo Google OpenID Di recente, Google ha fatto diversi sforzi per concentrare in un profilo tutta l’attività degli utenti registrati. Infatti ora il nostro profilo personale può raccogliere i collegamenti a tutti i servizi Google, i profili registrati su altri servizi web e le info contatto per poi essere reso pubblico, personalizzando anche la URL.

La novità del nostro profilo Google, è che ora la URL è di fatto una URL OpenID.

Questo significa che ora siamo in grado di inserire la URL del nostro profilo Google per accedere in tutti quei siti che consentono l’identificazione tramite OpenID, evitando quindi di creare un nuovo account.

Per chi non sa cosa sia OpenID, in parole semplici, si tratta di un passepartout che rende più confortevole la navigazione, permettendo di accedere ai siti che aderiscono al progetto utilizzando su tutti la stessa URL.

Accesso URL OpenID

Ad esempio, se vogliamo accedere a Facebook, MySpace, Flickr, Yahoo, WordPress.com e migliaia di altri popolari siti, possiamo farlo utilizzando su tutti lo stesso profilo, evitando cosi di creare decine di nuovi account e ricordare altrettante password.

OpenID rappresenta una soluzione concreta per rendere il web una piattaforma unificata. Il problema è che ancora sono limitati i siti che sfruttano il potenziale di OpenID, e questo anche se le aziende più importanti di Internet già da tempo hanno abbracciato il concetto OpenID.

Rispondi