Le richieste di rimozione dei contenuti da parte dei governi nei confronti di Google ora accessibili a tutti.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

Richieste_Rimozione Nella giornata di ieri Google ha lanciato un nuovo strumento chiamato Google Request Tool, ovvero una rappresentazione visiva delle richieste che Google riceve dagli organi di governo per rimuovere contenuti o fornire informazioni sugli utenti che utilizzano i servizi Google.

Si tratta essenzialmente di una mappa che mostra il numero di richieste ricevuto da ogni paese a partire dal 31 luglio 2009 al 31 dicembre 2009, anche se in realtà il numero effettivo potrebbe essere diverso visto che si riferisce alle singole richieste.

Sulla mappa i dati sono suddivisi in richieste di dati e richieste di rimozione, per i primi si tratta di informazioni circa gli utenti che si celano dietro un account Google, mentre nel secondo caso i governi hanno chiesto a Google la rimozione di un contenuto, come ad esempio, un video da YouTube o un risultato di ricerca da Google Search.

Google_Request_Tool

Cliccando sul paese che ci interessa possiamo conoscere informazioni più dettagliate circa la richiesta. In particolare possiamo sapere per quali servizi Google il governo in questione ha chiesto la rimozione di un contenuto.

E’ importante notare che le statistiche non coprono proprio tutte le richieste di rimozione dei contenuti. La pornografia infantile e la rimozione di materiale protetto da diritto d’autore, ad esempio, non sono incluse.

Rispondi