Google Reader si rinnova.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

 Google Reader Poche settimane fa Google ha aggiornato Gmail per permettere agli utenti di scegliere temi colorati per il servizio di posta elettronica.

Se vi stavate chiedendo quando Google Reader sarebbe stato aggiornato, la risposta è oggi, 311e se andate raggiungete il servizio vi accorgerete subito delle differenze. Il cambiamento non è esattamente quello che avevo previsto.
Google ha implementato un nuovo look per il suo lettore di RSS, e non dei temi personalizzabili come si poteva immaginare dopo Gmail appunto e iGoogle. C’è molta più spazio bianco, e un po’ meno blu. Ma non c’è modo di personalizzare il colore.

Probabilmente la parte migliore del nuovo design è la possibilità di espandere e contrarre diverse sezioni nella sidebar per risparmiare spazio.

Non volete vedere gli oggetti che i tuoi amici hanno condiviso? Basta selezionare l’opzione "Nascondi elementi non letti" per non vederli più. Odio il fatto che ogni volta che accedo a Google Reader un promemoria mi dice che ho più di 1000 articoli da leggere. Ora è possibile disabilitare anche questo cliccando sulla freccetta nel angolo superiore destro di ogni sezione.

313 Inoltre ora è possibile esplorare nuovi feed per gruppi o inserendo una parola chiave (sport, Windows, web ecc.) cliccando sul link Sfoglia per materiali, e aggiungere cosi gruppi di feed su un determinato articolo.

Voi che ne dite, vi piace questo restiling generale di Google?

Argomenti Correlati:

Come abilitare la scheda Google Labs in Gmail.

Google Reader ora traduce anche i feed.

One Comment

  1. […] è un applicazione web che clona il sistema di Google Reader, per gestire allo stesso modo il tuo account Twitter.  Una volta inserito il tuo nome utente e […]

Rispondi