Facebook approva le nuove norme sulla privacy

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

facebook-privacy-eye Dopo le polemiche sollevate dagli utenti, all’inizio di quest’anno, Facebook promise di ascoltare i commenti e i pareri degli utenti, prima di apportare qualsiasi modifica ai termini di servizio.

Il 5 Novembre scorso, Facebook mise al vaglio degli utenti alcuni aggiornamenti che riguardavano l’informativa sulla privacy. Dopo che gli utenti hanno discusso le modifiche queste sono state vagliate e quindi approvate.

Durante questo periodo di dibattito, i fan della pagina Site Governance di Facebook sono raddoppiati, arrivando alla cifra di 506.000 e rotti fans.

Facebook Norma sulla privacy

Sulla bacheca venerdì scorso è comparso il messaggio:

Facebook Site Governance Grazie per i tuoi commenti relativi alla normativa sulla privacy che abbiamo proposto. Considerando l’elevato numero di commenti ricevuti e il giudizio positivo espresso, abbiamo adottato la nuova normativa, che puoi trovare qui: http://www.facebook.com/policy.php. Per maggiori informazioni sul processo di aggiornamento, controlla il nostro blog qui: http://blog.facebook.com/blog.php?post=181160577130.

Le nuove politiche sulla privacy sono stato riscritte da zero, quindi è difficile analizzare voce per voce quali sono i cambiamenti e come influiranno sull’uso quotidiano del social network. In generale, i nuovi termini impongono maggior rigore circa il tipo di dati che Facebook può condividere con terzi, e nel modo in cui gli inserzionisti hanno accesso agli utenti Facebook.

In passato Facebook ha sollevato le ire degli utenti con programmi come Facebook Beacon (che pubblicava le nostre attività su siti di terze parti). Con le nuove norme sulla privacy, Beacon, o altre simili, non avrebbero mai potuto esistere.

Se volete dare un occhiata alle nuove normative sulla privacy, potete leggerle all’indirizzo www.facebook.com/policy.php

2 Comments

  1. […] comunicazione circa le modifiche delle opzioni privacy, verranno comunicate all’utente tramite email. Il messaggio conterrà un collegamento dove sarà […]

  2. […] ultimi tempi Facebook sta prestando molta attenzione alla privacy dei suoi utenti, e noi non possiamo far altro che ringraziare, anche se c’è ancora molta strada da […]

Rispondi