bitblinder: scaricare i file torrent in perfetto anonimato.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

bitblinder Gli sviluppatori software. non sembrano minimamente impensieriti dalle minacce e le sentenze dei tribunali, nei casi in cui sono coinvolti utenti o siti che forniscono accesso a materiale protetto da diritto d’autore. Fatto sta’ che il P2P non è di per se un reato, e la privacy è comunque un diritto di tutti.

Se usiamo un client torrent per scaricare distribuzione Linux o programmi come Liberkey, e vogliamo preservare la nostra privacy, Bitblinder, una versione rivisitata di BitSpirit, è il programma che fa al caso nostro.

Si tratta di un client open source per le reti torrent, disponibile per Windows, Linux e molto presto anche per Mac OS X, che ci assicura il totale anonimato nascondendo il nostro indirizzo IP durante il trasferimento dei file.

setup3

Il sistema funziona allo stesso modo di Tor, che facendo rimbalzare le richieste da un server all’altro, ne impedisce la localizzazione. Questo però implica un rallentamento dello scambio dei file, in quanto il traffico dei dati compie una strada più lunga e viene inoltre crittografato, in modo che gli altri partecipanti conoscono solo l’indirizzo IP dell’ultimo computer, ma non potranno risalire a quello che ha inviato la richiesta. Tuttavia, dai test effettuati da TorrentFreack, la velocità di download è nettamente superiore a quella che si riesce ad ottenere utilizzando Tor e un client come uTorrent.

Inoltre il programma è dotato anche di una versione Firefox che ci permette di navigare nel web senza lasciare tracce.

Al momento, se volete scaricare Bitblinder per Windows è necessario lasciare il vostro indirizzo email sul sito del progetto, e attendere che vi venga inviato un invito. Mentre se si utilizza un sistema Debian / Ubuntu è già possibile provarlo installando un pacchetto Deb.

2 Comments

  1. […] recenti avvenimenti che hanno visto protagonista The Pirate Bay, popolare tracker torrent, hanno fatto temere il peggio al popolo del […]

  2. […] programmi P2P come, Bitorrent, eMule, Limewire, BearShare e simili, richiedono molte risorse di rete, e la conseguenza è che […]

Rispondi