Bing ora integra i calcoli e le ricerche di Wolfram Alpha.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

Wolfram Alpha e Bing Il nuovo motore di ricerca Bing, lanciato questa estate, sta via via integrando tante nuove ed utili funzioni che miglioreranno le ricerche degli utenti. Ultimamente vennero aggiunti i tweets tra i risultati delle ricerche, ed ora arriva un ulteriore step molto interessante.

Microsoft ha stretto un accordo con Wolfram Alpha, e l’integrazione di alcune funzionalità prese da quest’ultimo, consentiranno a Bing di rispondere a domande matematiche complesse e fornire informazioni relative alla salute e agli alimenti.

Sul sito della community di Bing si parla di un rilascio graduale delle nuove funzionalità, che cosi come per le altre caratteristiche avanzate, non interessa ancora le versioni localizzate del motore di ricerca.

L’annuncio mostra anche alcuni esempi di utilizzo e screenshot di alcuni tipi di risultati che Bing fornisce grazie ai calcoli di Wolfram Alpha. Ad esempio, se si cerca "BMI Calculator", apparirà una caselle per inserire peso e altezza e ottenere il calcolo dell’ indice di massa corporea assieme alla comparazione della media nazionale.

Bing calcolo indice massa corporea

Se abbiamo bisogno di informazioni nutrizionali, basterà inserire l’alimento nella casella di ricerca Bing che restituirà una tabella contenente i valori nutrizionali sull’alimento.

Bing Informazioni Nutrizionali

Non finisce qui, con il supporto di Wolfram Alpha, Bing ora può risolvere semplici o complessi calcoli matematici come trovare il volume di una forma geometrica.

Risolvi calcoli con Bing

Inoltre Microsoft ha aggiunto nuove funzionalità anche alle mappe di Bing, come la possibilità di modificare un percorso trascinando le linee su una mappa (come con Google Maps) e alcuni pulsanti per passare facilmente ad alcune informazioni, stampare o condividere una mappa.

Bing Maps

Tutte queste novità rendono Bing ancor più funzionale, personalmente però gradirei che venissero prima ultimate le versioni localizzate.

Rispondi