Importare in Winamp la libreria dei brani di Windows Media Player.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

Winamp_Media_Player Windows Media Player è da sempre il player multimediale fornito in dotazione con i sistemi Windows, per questo molti utenti lo utilizzano inevitabilmente salvo poi accorgersi che c’è di meglio in giro, e quindi lo sostituiscono con qualcosa di più completo e funzionale.

In molti casi la scelta ricade su iTunes, ed io sinceramente non capisco perché molti utenti, che non sono in possesso di un dispositivo Apple (come iPhone o iPod), scelgano di installare un programma tanto invasivo, e che si porta dietro tantissimi programmi spesso inutili.

Lasciando stare le polemiche su iTunes (di cui abbiamo già parlato tante volte), sono fermamente convinto che il miglior player multimediale gratuito sia Winamp, e i milioni di fedelissimi utenti che hanno scelto questo grandioso programma ne sono la prova.

Winamp offre tutte le funzioni che ci si aspetta di trovare in un media player, e molto di più grazie alle centinaia di plugin che consentono di estendere le funzionalità del programma.

Winamp

Tuttavia, nasce un problema quando un utente che ha già utilizzato Windows Media Player decide di passare a Winamp.

La libreria dei brani che abbiamo creato, e le informazioni aggiunte per ogni album (valutazioni, classificazioni, voto, playlist, ecc…) andranno persi. Se ciò non è un problema per le raccolte di pochi album, lo è sicuramente quando un utente ha collezionato migliaia di brani organizzandoli in una certa maniera.

Winamp di default integra una funzione per importare le librerie di brani solo da iTunes, operazione possibile subito dopo aver terminato l’installazione o in seguito. Grazie appunto alle estensioni, possiamo risolvere lo stesso problema anche per le librerie di Windows Media Player.

Il plug-in in questione si chiama Windows Media Player Import for Winamp (nome scontato), e per installarlo bisogna semplicemente eseguire il file scaricato e indicare la cartella di installazione di Winamp.

A questo punto per importare la libreria di brani, dobbiamo cliccare su File e selezionare la voce Import from Windows Media Player.

Importa_Libreria_da_Windows_Media_Player_a_Winamp

Nella finestra seguente possiamo selezionare le informazioni che vogliamo importare in Winamp. Possiamo importare la libreria completa, solo i file audio o video, solo quelli inclusi in una determinata playlist e opzionalmente possiamo scegliere di non importare le informazioni per i file rimossi.

Importa libreria da Windows Media Player a Winamp

Un click su Import, e la procedura avrà inizio.

Windows Media Player Import for Winamp supporta Windows a partire da Windows 2000, e Winamp dalla versione 5 in poi.

Grazie a questo plugin, ora non c’è nessun motivo di restare incastrati su Windows Media Player, e anche voi potrete saggiare le potenzialità di Winamp con la sua ricca dotazione di estensioni e skin.

Download: Windows Media Player Import for Winamp

Download: Winamp

One Comment

  1. […] Lo store 7digital in Winamp al momento è disponibile solo per Stati Uniti e Regno Unito, ma tra qualche giorno anche il resto dell’Europa potrà acquistare musica su 7digital da Winamp. […]

Rispondi