Firebug disponibile anche per Google Chrome.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

Firebug_Web_Development Firefox è sicuramente il browser più utilizzato da sviluppatori web e web designer, e il merito in parte va attribuito a Firebug, una degli strumenti in assoluto più utili nella progettazione di un sito web in quanto ci permette di apportare modifiche al codice delle pagine web, e rilevarne immediatamente il risultato senza però intaccare il layout originale.

Io non sono uno sviluppatore web, ne tantomeno un web designer, ma anche solo per gestire il blog faccio uso dell’estensione, e sono quindi felicissimo di sapere che Firebug ora entra a far parte anche del pacchetto di estensioni di Google Chrome.

Firebug per Chrome è un tantino meno completo di quello per Firefox, ed ecco il perché sia stato chiamato Firebug Lite for Chrome, ma offre comunque gli strumenti più importanti per trasformare il browser di Google in un potente strumento per la progettazione web.

Firebug_for_chrome

L’estensione permette di eseguire modifiche su HTML, DOM, CSS e altro ancora, si integra con il menu contestuale, consente di ispezionare gli elementi e si può scegliere su quali domini abilitare il controllo

Manca la possibilità di ispezionare le risorse esterne  e non è disponibile il debugger JavaScript, ma scommetto che non passerà molto prima che queste opzioni iniziano ad apparire.

Rispondi