Come accedere contemporaneamente con più account differenti sullo stesso sito.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

images La settimana scorsa abbiamo visto come sia possibile con Internet Explorer 8, accedere a due o più siti web con altrettante credenziali differenti. In pratica basta usare la voce “Nuova Sessione”  presente nel menu File, e sarà quindi possibile ad esempio, accedere a due distinti account e-mail, e usarli entrambi in modo separato.

Non so voi, ma io personalmente uso Internet Explorer solo in casi forzati, dove il browser di Redmond è l’unico accettato. Tuttavia l’opportunità di potermi collegare con diversi account sullo stesso sito, mi alletta, quindi sono andato alla ricerca di un metodo per avere questa funzione anche su Firefox, e si sa che per il browser del panda rosso nulla è impossibile, basta solo trovare il plugin adatto.

Se non usate ne Firefox ne Internet Explorer 8, ma prediligete Google Chrome, tale opportunità è disponibile anche per questo browser.

Cominciamo con Firefox. Per essere in grado di accedere a diversi account con Firefox, il metodo più semplice è quello di installare l’estensione CookiePie (via). Questo add-on permette di creare diverse istanze, in diverse schede e finestre, in modo da poter accedere simultaneamente allo stesso sito web con diversi ID.

Prima di tutto installate l’estensione CookiePie, poi riavviate il browser, e collegatevi con il sito a cui volete accedere con due account differenti. Effettuate l’accesso con il primo dei due account, e ora aprite una nuova scheda vuota.

cookie pie add-on

Fate clic destro sulla scheda e dal menu contestuale cliccate sulla voce “Toggle On/Off CookiePie”. L’estensione separerà l’istanza di quella scheda dal resto del browser, che verrà evidenziata con l’icona di un biscotto accanto al pulsante di chiusura.

In questa nuova scheda, sarà possibile aprire lo stesso sito web a cui potremo accedere con un altro account.

L’add-on CookiePie potrebbe causare conflitto con alcune estensioni, come Tab mix plus e TooManyTabs.

Chrome incognito Ora è il momento di Google Chrome, che offre questa opzione senza il bisogno di nessuna particolare impostazione. Come di certo saprete Chrome è dotato di una modalità incognito che ti permette di navigare senza lasciare tracce. Usando questa funzione possiamo accedere a due istanze diverse dello stesso sito.

Loggatevi sul sito web in questione, e ora cliccate l’icona Strumenti e selezionate Nuovo finestra di navigazione in incognito, per far prima potete digitare la combinazione Ctrl + Maiusc + N. Verrà aperta una nuova finestra del browser, totalmente indipendente.

incognito chorme

Raggiungete il sito, e inserite i dati di login del vostro secondo account.

Un altro metodo, indicato soprattutto per effettuare l’accesso a due account web mail, è quello di usare Prism, un add-on sviluppato dai laboratori Mozilla che vi permette di usare le applicazioni web come fossero programmi installati sul desktop, e creare distinti collegamenti per ognuno dei nostri account. Ma questo è tutto un altro discorso che nei prossimi giorni illustrerò in modo più esaustivo.

3 Comments

  1. […] è possibile sfruttando la navigazione in incognito di Google Chrome e Internet Explorer 8, mentre per Firefox è necessario installare un […]

  2. simone ha detto:

    Premetto di non aver letto tutto l’articolo perchè come browser utilizzo opera cmq vorrei ricordarti per farti evitare questo errore che Firefox come stemma non ha un panda rosso bensì un mondo circondato da una volpe rossa infatti fire-fox fox significa volpe !!!!

  3. monyka ha detto:

    scusa io ci ho provato mah nn riescio a scaricare cookiePie … mi puoi aiutare ??? grazie

Rispondi