Ubuntu 9.10 Beta Karmik Koala ISO e wallpaper pack download.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

Ubuntu 9.10 Karmik Koala beta Come da tabella di marcia, Canonical ieri ha rilasciato la versione Beta di Ubuntu 9.10 Karmik Koala. Io che avevo installato la nuova distro quando arrivo la prima versione Alpha, quest’oggi ho aggiornato alla beta, e devo dire che sono rimasto piacevolmente sorpreso dalle migliorie apportate, soprattutto quelle che riguardano la fase di installazione, che ora si porta a termine più rapidamente.

Ubuntu 9.10 beta

Visto che abbiamo già parlato del rinnovamento, con le nuove versioni di Gnome 2,28, GRUB2, nuovo splash screen, e soprattutto, Software Center che ora rende praticamente elementare installare nuove applicazioni, questa volta vi propongo di dare un occhiata alla collezione di wallpaper integrata in Ubuntu 9.10.

   

   

   

   

    

   

   

   

 

Potete scaricare gli sfondi singolarmente, oppure l’intero pack.

Download: Ubuntu 9.10 Karmik Koala Wallpaper.

Per chi è interessato più alla distro che ai suoi sfondi, ecco anche i link per il download di alcune ISO via HTTP e Torrent:

Come sempre sono disponibili le versioni beta anche delle varianti Kubuntu, Xubuntu ed Edubuntu, oltre alle distro Netbook Remix. Troverete tutti i link sul sito ufficiale.

Il prossimo passo sarà il rilascio di Ubuntu 9.10 RC che avverrà il 22 ottobre (lo stesso giorno del lancio di Windows 7), e una settimana dopo arriverà la versione finale.

3 Comments

  1. sfondi ha detto:

    Molto più belli gli sfondi che nelle precedenti versioni di ubuntu

    1. TuttoVolume ha detto:

      Si sono più belli, ma io mi aspettavo almeno qualcosa che ricordasse il Koala, come i wallpaper predefiniti di Intrepid Ibex e HardyHeron. Comunque c’è ancora tempo.

  2. […] un vecchio computer dove è installato Linux, c’è chi ha pensato di utilizzare il PC come motore per dondolare la culla del proprio […]

Rispondi