PicPick: eccellente screen capture con editor integrato funzionale, gratuito e portable.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

picpick_logo Per gli utenti a cui non basta lo strumento integrato in Windows, ma hanno bisogno di un applicazione più flessibile e funzionale per catturare screenshot dal desktop, PicPick è probabilmente uno dei migliori programmi gratuiti del genere che io abbia mai provato.

PicPick è disponibile in versione classica e in quella portable che non richiede installazione. Una volta eseguito esso si posizionerà nella barra delle applicazioni, ma grazie alle diverse scorciatoie da tastiera configurabili, si possono usare tutti gli strumenti e i metodi di cattura senza bisogno di passare dall’icona.

PicPick permette di catturare una porzione o l’intera area dello schermo (anche con due monitor), una finestra attiva, e anche di disegnare il perimetro dello screenshot a mano libera, opzione che non si trova nemmeno in altri programmi del genere più blasonati e costosi.

PicPick Menu

A seconda delle impostazioni, lo screenshot può essere salvato come file, copiato nella clipboard, importato in Office, inviato via FTP o modificato mediante l’editor integrato.

Anche l’editor di PicPick è molto completo e dispone di tutto quello che server per aggiungere annotazioni, tagliare, ridimensionare o ruotare l’immagine acquisita, il tutto accessibile dal menu in stile Ribbon. Inoltre dall’editor è possibile anche applicare alcuni effetti all’immagine.

PicPick Editor Screenshot

I file possono essere salvati in formato PNG, JPG, GIF e BMP. Dalle impostazioni di PicPick possiamo modificare numerosi parametri. Oltre alle scorciatoie da tastiera, veramente numerose, e che non sono limitate alla sola cattura del desktop, si possono inserire i parametri FTP per l’upload su server, scegliere un programma esterno a cui inviare gli screenshot e indicare come si desidera catturare le schermate o avviare il programma.

PicPick Hot Key

PicPick, che dispone anche della lingua italiana, pesa appena 2,39 MB, ed occupa soli 10 MB, niente per un applicazione tanto funzionale.

Download:

Rispondi