Adobe rinuncia alle applicazioni desktop gratuite, e spinge su Photoshop.com.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

adobe-photoshop.com Adobe dal 31 luglio scorso, ha chiuso definitivamente la versione gratuita di Photoshop Album Starter Edition, che anche se potete trovare ancora su altri siti, non è più possibile effettuare la registrazione, che avveniva tramite l’invio del codice via mail.

Questo chiude di fatto la possibilità per un utente di installare un programma di fotoritocco targato Adobe, gratuito, che dovrà quindi scegliere per forza qualche altra soluzione.

Tuttavia, esiste ancora una versione free di Photoshop, ma si tratta dell’applicazione web Photoshop.com. Molti utenti devoti delle applicazioni desktop, saranno non poco infastiditi da questo passaggio verso il web-based, e dovranno rassegnarsi a sborsare i soldi per acquistare Photoshop Elements, che ora è la più economica versione desktop di Photoshop.

photoshop.com

D’altro canto, Photoshop.com può essere utilizzato da qualsiasi macchina, e offre 2GB di spazio libero, che può essere esteso, pagando per un account PRO. Photoshop.com è estremamente facile da utilizzare, ma offre solo opzioni di base, per la rimozione degli occhi rossi, il ridimensionamento, e poco altro, e per fortuna che c’è almeno il supporto per i livelli, ed è disponibile anche un client Adobe Air per la sincronizzazione delle foto.

Io dico che hanno fatto una mossa sbagliata, perché ora saranno molti di più gli utenti che installeranno copie pirata di Photoshop, o passeranno addirittura ad altre applicazione, come l’ottimo Picasa, o The Gimp se si vuole qualcosa di più avanzato. Anche se l’utente accetta di utilizzare la versione web-based, non vedo comunque perché scegliere Photoshop.com, visto che in giro ce ne sono di molto migliori, come Aviary, suite completa per ogni genere di strumento o Sumo Paint.

2 Comments

  1. […] Questo almeno fino a ieri, quando la società ha annunciato la possibilità di caricare video in Photoshop.com, servizio dedicato alla condivisione delle immagini con strumenti per il […]

  2. […] il ritiro definitivo di Photoshop Album Starter Edition, Adobe ha precluso agli utenti la possibilità di installare un suo prodotto gratuito ed […]

Rispondi