Google sposta gli annunci nelle pagine dei risultati delle ricerche.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

expl_5_2 Alcuni studi sulle abitudini, hanno stabilito che quando gli utenti visualizzano una pagina web, tendono a guardare in prossimità dell’angolo alto a sinistra, compiendo un movimento che forma un “F”.

Tutti i restanti spazi della pagina vengono messi in secondo piano, a meno che l’utente non sia poi attratto da qualche contenuto, e quindi decida di dedicare maggiore attenzione alla pagina.

Esistono anche alcune mappe termiche sulle zone che possono maggiormente catturare l’attenzione, e studiandole, soprattutto per realizzare campagne, è possibile ottenere un maggior numero di click da parte degli utenti, piazzando gli annunci nei punti strategici dove gli utenti getteranno lo sguardo non appena la pagina è stata caricata.

eyemap

Anche Google, che da sempre ci propone questi consigli sul posizionamento e l’ottimizzazione degli annunci AdSense, ha da qualche giorno modificato la posizione degli annunci che vengono visualizzati nei risultati delle ricerche.

Normalmente quando effettuiamo una ricerca in Google, gli annunci vengono incolonnati sulla destra. Anche adesso è cosi, ma se si visualizzano le ricerche su un monitor con risoluzione elevata, ora la colonna invece di essere posizionata sull’estrema destra, è stata spostata al centro della pagina.

google-ads

La modifica si nota solo se il monitor supera i 1100 pixel, dove normalmente è difficile notare gli annunci posizionati sul margine destro.

Rispondi