Usare Thunderbird 3 come client all-in-one per Google Wave, Google Reader, Twitter o Facebook.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

Pochi giorni fa vi ho annunciato la disponibilità della versione finale di Thunderbird 3, un client per la posta elettronica che definire superbo è poco.

Tra le tante novità, spicca la navigazione a schede che come con il browser, ci permette di passare facilmente da una mail all’altra. Questa novità si rivela interessante anche per utilizzi meno usuali di Thunderbird, come ad esempio, quello di usare una scheda per tenere sempre sott’occhio Google Wave o Google Reader (ma anche qualsiasi altra pagina web).

Per Google Wave non sono stati ancora rilasciati client desktop, o meglio, c’è ne uno sviluppato con Adobe Air, ma non è proprio il massimo.

Usando questo piccolo trucchetto, non avremo bisogno di nessun client, perché potremo utilizzare Thunderbird e dedicare una scheda a Wave.

Tutto quello che bisogna fare è, aprire Thunderbird 3, e dal menu Strumenti cliccare sulla voce Console degli errori.

Thunderbird 3 Console degli errori

Nella casella Codice, dobbiamo inserire la seguente stringa di testo e cliccare su Valuta:

Components.classes['@mozilla.org/appshell/window-mediator;1'].getService(Components.interfaces.nsIWindowMediator).getMostRecentWindow("mail:3pane").document.getElementById("tabmail").openTab("contentTab", {contentPage: "https://wave.google.com/wave/?nouacheck"});

Si aprirà automaticamente una nuova scheda contenente la pagina web di Google Wave dove possiamo autenticarci e usare il servizio.

Google Wave in Thunderbird 3

Anche se Thunderbird integra un feed reader, Google Reader offre sicuramente migliori caratteristiche, e se possiamo utilizzarli entrambi è ancora meglio. Inoltre, utilizzando Google Reader in Thunderbird 3 con questo trucchetto, i feed verranno sincronizzati, questo significa che possiamo usare il browser o Thunderbird 3 per consultare gli aggiornamenti in Google Reader indipendentemente.

Il procedimento è lo stesso, ma al posto dell’URL di Google Wave dobbiamo inserire quello di Google Reader.

Ecco il codice già pronto:

Components.classes['@mozilla.org/appshell/window-mediator;1'].getService(Components.interfaces.nsIWindowMediator).getMostRecentWindow("mail:3pane").document.getElementById("tabmail").openTab("contentTab", {contentPage: "http://www.google.it/reader/?nouacheck"});

Google Reader in Thunderbird 3

Le schede con le pagine web verranno riaperte anche dopo la chiusura di Thunderbird 3, e questo fin quando non saremo noi a chiuderle. I collegamenti che troviamo nelle pagine web visualizzate in Thunderbird, verranno aperti con il browser predefinito.

Per me è un sogno che si avvera, integrare i servizi che si utilizzano con più frequenza, in un programma che in genere, almeno sui miei computer, è sempre in esecuzione.

Twitter da Thunderbird 3

Thunderbird 3 è disponibile anche in versione portable, se proprio non volete usarlo come client di posta, iniziatelo ad usare come client per Wave o Google Reader ma anche Twitter, Facebook, ecc…

4 Comments

  1. Roberto XSM ha detto:

    Ciao! Grazie di questa utile segnalazione! Che codice bisogna inserire per avere anche twitter?

    1. Giovanni ha detto:

      Components.classes[‘@mozilla.org/appshell/window-mediator;1’].getService(Components.interfaces.nsIWindowMediator).getMostRecentWindow(“mail:3pane”).document.getElementById(“tabmail”).openTab(“contentTab”, {contentPage: “http://www.twitter.com”});

      io ho provato con questa e ha funzionato 🙂 praticamente alla fine di questa stringa ho inserito l’url di twitter modificando quelli di wave e reader da quelli gia postati ^_^

  2. TuttoVolume ha detto:

    Roberto, Giovanni ha spiegato benissimo, in pratica basta che sostituisci l’indirizzo che trovi alla fine del codice (quello nel parametro ContentPage), digitando quello di un qualsiasi sito web.

    E’ semplicemente fantastica per me questa funzione. Fino a ieri avevo in esecuzione diversi client, ora ho riunito tutto in Thunderbird.
    Mitico!!!!
    Ciao ragazzi e buon fine settimana

  3. Roberto XSM ha detto:

    Ok! Grazie mille! Il fatto è che avevo provato e la prima volta mi aveva dato un errore nei certificati… boh! Forse avevo copiato male il codice.

    E comunque hai ragione nel dire che è utilissima questa funzione! L’unico problema è che non puoi riprodurre i video in facebook…

    Ciao a tutti!

Rispondi