OpenOffice 3.2 RC1 più veloce del 46%.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

OpenOffice 3.2 Da quando ho provato per la prima volta OpenOffice non ho più installato MS Office sui miei computer (a parte le versioni beta), e su quelli dei clienti che assisto, che anche se storcevano il naso all’inizio, dopo qualche settimana mi hanno ringraziato.

OpenOffice, la suite per ufficio open source e quindi gratuita, sta per arrivare alla versione 3.2 quest’oggi rilasciata nella versione relase candidate.

OpenOffice 3.2 risalta le caratteristiche di tutte le applicazioni presenti nella suite, a fronte di un netto miglioramento nella velocità con cui esse vengono eseguite.

Gli sviluppatori parlano di un tempo di avvio ridotto del 46% rispetto a OpenOffice 3.0, che si traduce in un risparmio di quasi 5 secondi, niente male.

Migliorata anche la compatibilità con i nuovi formati dei documenti Docx, Xlsx e Pptx creati con MS Office che ora possono essere visualizzati e modificati anche se protetti da password. Inoltre, è possibile anche criptare i documenti di Word.

Per la lista completa delle novità di OpenOffice 3.2 raggiungete la pagina sul sito ufficiale.

OpenOffice 3.2 RC 1 è disponibile per tutti i sistemi operativi supportati e in tutte le lingue.

 

Rispondi