VMWare Player 3 Free ora permette di creare macchine virtuali.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

VMWare Player 3 VirtualBox, programma open source per la creazione di macchine virtuali dove installare sistemi operativi, non ha rivali nel mondo delle applicazioni gratuite per la virtualizzazione. Certo, anche VMWare Player è gratuito, ma tutto quello che si può fare è avviare macchine virtuali che sono state in precedenza create da un altra applicazione.

Ma ora la situazione è cambiata. La versione 3 di VMWare Player in fase di release candidate, disponibile per il download pubblico, ora introduce una sostanziosa e importante novità. Proprio cosi, ora gli utenti hanno la possibilità di creare ed eseguire macchine virtuali. La notizia è abbastanza sorprendente per gli appassionati di virtualizzazione come me che hanno la mania di testare applicazioni, disto Linux e sistemi operativi.

VMWare player Guest Windows 7

Oltre alla creazione di macchine virtuali, VMWare Player v 3.0 offre anche il supporto OpenGL per i guest Windows, il supporto ALSA su guest Linux, il supporto di monitor multipli e stampanti e la possibilità di installare Windows 7 e attivare gli effetti Aero Glass di Vista. Anche l’interfaccia e la biblioteca sono stati rivisti, e i tools per il sistema guest permettono di copiare file nella macchina virtuale tramite drag and drop.

Un’altra grande novità, utili ai novizi che si avvicinano al fantastico mondo della virtualizzazione, sono le procedure guidate per l’installazione, il che rende la creazione di sistemi operativi su una macchina virtuale molto semplice, proprio come siamo stati abituati da VirtualBox.

VMWare Player 3 installa Ubuntu

Come fa notare Lee Mathews, la procedura guidata non funziona ancora in modo perfetto, e il file di configurazione creato nel test di VMWare Player 3 alle prese con l’installazione di Ubuntu 9.10, non è stato riconosciuto.

Problema che verrà certamente risolto e fissato nella versione finale, e che non preclude la creazione della macchina virtuale usando la normale procedura che richiede all’incirca lo stesso tempo impegnato da VirtualBox.

VMWare Player 3 RC può essere scaricato gratuitamente, pesa circa 90Mb, e necessita solo di un account che si ottiene dopo una veloce procedura di registrazione.

Per tutte le altre novità vi rimando alle note di rilascio.

La RC interessa anche il fratello maggiore a pagamento e proprio per favorire i test dell’applicazione, gli sviluppatori permettono di installare gratuitamente anche il più funzionale e completo VMWare Workstation 3.

Per chi vuole solo provare un Live CD direttamente da Windows, e senza installare nulla, può fare a meno di VirtualBox o VMWare usando l’ottima applicazione portable MobaLiveCD.

One Comment

  1. […] Virtual PC, Virtual Box e VMware Player, sono alcune popolari applicazioni che consentono di creare nuove macchine virtuali su un PC […]

Rispondi