Tutorial: come installare Ubuntu in multi-boot con Windows.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

Proprio ieri vi ho parlato di Linux, e in particolare della distro Ubuntu, presentata sotto la nuova veste di Ubuntu 9.04 chiamato Jaunty Jackalope ancora in versione Alpha che sostituirà l’attuale sistema Open Source nel prossimo anno. Vi ho anche detto che tale versione non è adatta a chi vuole un sistema stabile, visto che è ancora in fase sperimentale. Quindi se volete installare e provare una versione di Ubuntu che funzioni senza problemi, dovete optare per Ubuntu 8.10. In questo post vedremo proprio come fare per installare il sistema operativo Ubuntu, in multi boot con un sistema Windows, il processo è semplicissimo, e chiunque può farlo.

Dual boot suona come qualcosa di complicato, ma vi assicuro che non è per nulla difficile. In un breve lasso di tempo e con il minimo sforzo si può impostare il sistema per effettuare il boot, scegliendo quale sistema operativo avviare sul tuo computer.

1. Prima di tutto dobbiamo scaricare il file ISO di Ubuntu 8.10. e masterizzarlo su CD. (possiamo utilizzare qualsiasi programma, io vi consiglio InfraRecorder, che oltretutto non va neanche installato, scegliere Scrivi Immagine dal menù, e indicare il file ISO scaricato).

2. Inserire il nuovo CD masterizzato nell’unità CD-ROM.

3. Quando il menù del CD di Ubuntu verrà visualizzato, fate clic sul pulsante Installa dentro Windows.

158

4. Ora selezionate l’unità dove desiderate installare Ubuntu. Inseriste username e password (obbligatori) per l’account Ubuntu. Fate clic sul pulsante Installa.

159

5. Ubuntu verrà installato sul vostro PC.

160

6. Una volta completata l’installazione (che potrebbe impiegare anche 20-30 minuti), riavviate il computer.

Ecco che avete creato il vostro sistema multi-boot, e ora potete scegliere quale sistema avviare tra Windows e Ubuntu.

161

Semplice vero?

Nel prossimo appuntamento dedicato a Ubuntu, vi illustrerò come installarlo in un ambiente virtuale, cosi da poterlo utilizzare come fosse un programma qualsiasi, nel frattempo potreste dare un occhiata a Wubi, un altro metodo alternativo sempre per installare Ubuntu (Video tutorial), o a Nimblex se avete un computer meno recente. Inoltre la comunità italiana di utenti Ubuntu è ricca di guide e consigli su come utilizzare il vostro nuovo sistema appena installato.

6 Comments

  1. […] mio Windows 7 non mi da nessun problema, e pensate che non solo lo ho installato su un PC fisso in multi-boot con Vista e Ubuntu, ma seguendo le istruzioni segnalate su questo sito, ho addirittura installato il sistema Windows 7 […]

  2. […] Uno dei motivi per cui molti non provano Ubuntu, è a causa del processo di installazione, che anche se è stato molto semplificato nelle versioni più recenti, rimane ancora una questione delicata per i principianti, che non vogliono rischiare di compiere danni modificando le partizioni e creare un sistema Multi-boot. […]

  3. […] volete provare Ubuntu 9.04 senza intaccare il sistema operativo Windows, potete farlo usando Wubi, oppure optare per un sistema virtuale, vi assicuro niente di più facile […]

  4. […] XP e credo pure Windows 7) in un computer Mac, potendo usare entrambe i sistemi, una sorta di dual-boot in […]

  5. […] capacità e le performance dei moderni computer, sono sempre più gli utenti che si avvalgono di un sistema multi-boot per avere a disposizione più sistemi operativi, e scegliere ogni volta quale […]

  6. […] che come si vede dallo screenshot vanno che è una meraviglia.  Appena terminato il download lo installo sulla stessa macchina dove ho Ubuntu 9.04, e Windows 7 RC, lo proverò per qualche giorno e poi vi farò sapere le mie impressioni. […]

Rispondi