Trasformare il Task Manager in un gadget per monitorare il sistema.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

166 Sono sicuro che dopo tutti gli articoli che ho scritto, avete acquisito familiarità con il Task Manager, utilizzando al fine di individuare e terminare i processi e controllare l’utilizzo della CPU o le attività di rete. Forse però non sapevate che con un semplice doppio clic del mouse, è possibile trasformare il Task Manager in un gadget per il monitoraggio della CPU o delle attività di rete.

Ecco come fare:

1. Aprite il Task Manager facendo clic destro sulla barra delle applicazioni e scegliendo Gestione Attività, oppure con la combinazione Ctrl+Alt+Canc.

162

2. Selezionate la scheda Prestazioni o la scheda Rete (a seconda di ciò che si desidera monitorare).

163

3. Ora fate doppio clic su qualsiasi punto all’interno della finestra (non sulla barra dei menu).

164

4. Ecco che ora il Task Manager verrà ridimensionato mostrando solo la rappresentazione grafica dell’utilizzo della CPU o delle attività di rete. Ridimensionate la finestra alla dimensione desiderata e spostatela in qualsiasi punto sul desktop.

165

Per tornare far tornare il Task Manager nel suo aspetto originale, è sufficiente fare doppio clic all’interno della finestra.

5 Comments

  1. […] Task Manager di Windows integra delle funzioni che permettono di assegnare più o meno priorità a un processo, […]

  2. […] ShutDown Suite è una serie di piccoli eseguibili che si possono usare per spegnere immediatamente, riavviare o disconnettersi Windows. […]

  3. […] Leggi anche: Trasformare il task manager in un gadget per monitorare il sistema. […]

  4. […] ho provato con Neon Gauge, un gadget che permette di tenere sotto controllo diversi aspetti del sistema come la RAM, il disco rigido, la […]

  5. […] è un sostituto più leggero e funzionale del Task Manager incluso nei sistemi Windows 2000/XP e Vista. E’ possibile utilizzarlo fianco a fianco con il Task […]

Rispondi