Creare un account nascosto in Windows Vista e XP.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

01-04-2009 4.53 Se utilizzate un computer condiviso con altre persone come amici, familiari, colleghi, ecc, si potrebbe avere la necessità di proteggere i file, le impostazioni e le informazioni private, in modo da non permettere a nessuno, tranne voi, di poter leggere o modificare informazioni sensibili.

Un modo per proteggere la vostra privacy, è quello di creare un account utente nascosto, o rendere invisibile il proprio, in modo che nessuno sarà mai in grado di accedervi tranne voi che lo avete creato.

Ecco come fare con Vista e XP.

1. In Windows Vista fate clic sul pulsante Start e nella casella di ricerca (Esegui in XP), digitate regedit e premete Invio.
2. Individuare la seguente chiave di registro: HKEY_LOCAL_MACHINE \ SOFTWARE \ Microsoft \ Windows NT \ CurrentVersion \ Winlogon \ SpecialAccounts \ UsertList

01-04-2009 4.28
3. Se non trovate le chiavi SpecialAccount e UserList, bisognerà crearle (tasto destro sulla chiave Winlogon/Nuovo/Chiave nome della chiave SpecialAccount, poi tasto destro sulla chiave appena creata/Nuovo/Chiave nome della chiave UserList)
4. Fate clic sulla chiave UserList e nel riquadro di destra, cliccate con il tasto destro e selezionate Nuovo – valore DWORD (32-bit).

01-04-2009 4.25
5. Ora date al nuovo valore DWORD il nome del account che volete rendere invisibile.
6. Fate doppio clic sul nuovo valore DWORD e impostare a 0 (zero). Con quest’ultimo valore abbiamo reso invisibile l’account, se vogliamo di nuovo renderlo visibile, dovremo modificare il valore e inserire 1 al posto di 0.
7. Riavviate il computer affinché le modifiche abbiano effetto

Nella schermata di logon l’account non comparirà, quindi per loggarci con l’account fantasma dobbiamo premere due volte la combinazione CTRL + ALT + CANC nella schermata di logon.

Leggi anche: Trust-No-Exe: blocca l’avvio o l’installazione di determinati programmi.

8 Comments

  1. Carlo S. ha detto:

    Ciao Peppe,
    sono OT, comunque, chiedo lo stesso:
    ho un account youtube con un canale che vorrei linkare al mio blog, solo che vorrei usare il nick del blog anzichè il nome che ho nell’account (che ho fatto diverso tempo prima del blog e non vorrei perdere i preferiti e le playlist).
    Esiste un sistema per cambiare in modo indolore, oppure devo per forza cancellare il mio esistente e farne uno nuovo (oppure, devo farne uno nuovo creando un altro account e “rovinarmi” la vita tra user e password sperse sulla rete da ricordare o scrivere su post-it e cellulari vari?).

    So che mi risponderai, eventualmente, confido nelle capacità di qualche tuo bravo lettore, ri ringrazio anticipatamente per la risposta.

    Ciao, alza un po’ che non sei ancora a TUTTOVOLUME!!! (scherzo, ormai dovresti conoscermi iun po’)…ciao Peppe

  2. TuttoVolume ha detto:

    L’account non può essere modificato, una volta creato non puoi più cambiare il nome, ma non so se sai che con il tuo account Blogger, che poi è un account Google, puoi creare un canale YouTube, quindi in pratica il canale abbinato al tuo account Blogger lo hai gia, lo devi solo creare. Se invece hai gia creato il canale usando l’account Blogger, mi sa che devi per forza creare un altro account. Solo non capisco per quale motivo non puoi usare quello che hai già, il link del canale non è mica un problema, e poi nelle impostazioni puoi gia inserire il link del tuo blog, e collegare Blogger per pubblicare i video direttamente dalla pagina Youtube. Ad esempio il mio canale anche se è linkato come http://www.youtube.com/user/peipo1811, il nome che si vede nella pagina è comunque TuttoVolume, e sotto al box del profilo c’è il link al mio blog.

  3. […] di questo pulsante, avrete bisogno di entrare nel Pannello di controllo e usare le impostazioni di Windows. Di certo non è il massimo se siete costretti a farlo spesso, ecco perché un articolo pubblicato […]

  4. Davee ha detto:

    l’account non diventa invisibile

  5. Marcus ha detto:

    ho fatto la procedura x rendere invisibile l’account ma nonostante io faccia la combinazione non mi spunta =( perchè??

    1. emilio59 ha detto:

      Tanto tempo fa’ io c’ero riuscito, ma oltre a lavorare nel registro bisogna fare una procedura in dos che sto cercando di ritrovare, ma purtroppo non mi ricordo.

  6. cris ha detto:

    ma come bisogna chiamarlo l account

Rispondi