Vybe Custom Vibration (Android): abbiniamo a ogni contatto una vibrazione personalizzata.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

Vybe_Custom_VibrationNelle situazioni in cui la suoneria del cellulare potrebbero risultare inappropriata, impostare la vibrazione è il metodo migliore per non perdere le chiamate in arrivo senza essere inopportuni.

A differenza delle suonerie che possono essere personalizzate e associate ai contatti, i cellulari, anche super evoluti, dispongono di un unico tipo di vibrazione. L’ideale, invece, sarebbe poter disporre di diverse vibrazioni cosi da poterle abbinare ai contatti proprio come accade per le suonerie.  In tal modo, anche quando la suoneria è disabilitata, la vibrazione consentirebbe di identificare i chiamanti senza tirare fuori il telefono dalla tasca/borsa.

A colmare questa lacuna ci pensa Vybe Custom Vibration, un app gratuita per dispositivi Android che, come s’intuisce dal nome, permette di creare set di vibrazioni personalizzate da abbinare ai nostri contatti.

Dopo aver installato l’app scaricandola dal Play Store, il primo passo sarà quello di creare la vibrazione personalizzata. Per farlo è sufficiente tappare sul pulsante Record (1) e usare il pulsante in alto (2) per assegnare la sequenza.

Vybe_Custom_Vibration_Android

Successivamente dobbiamo solo assegnare la vibrazione a un contatto tappando sul relativo pulsante (3), oppure possiamo anche sostituirla alla vibrazione predefinita del cellulare scegliendo tra chiamate in arrivo e messaggi (4).

Vybe Custom Vibration consente di salvare molteplici set di vibrazioni personalizzate (7) in modo da poterle successivamente abbinare ai nostri contatti (8) selezionando anche il tipo la notifica da associare alla vibrazione (chiamate o SMS).

Vybe-Vibrazioni_Personalizzate_Android

Per poter funzionare, Vybe Custom Vibration richiede che la vibrazione predefinita dello smartphone sia disabilitata. Ciò può avvenire quando lanciamo per la prima volta l’app o tappando sul pulsante dei settaggi che compare in alto a destra.

Le vibrazioni personalizzate sono indubbiamente utili in molteplici situazioni. In futuro siamo sicuri che tale opzione sia integrata negli OS dei dispositivi mobile. Intanto, con Vybe Custom Vibration possiamo ovviare al problema e aggiungere gratuitamente questa caratteristica a tutti i dispositivi Android.

Link – Vibe Custom Vibration

QR Code

qrcode

Rispondi