La versione Dev Channel di Chrome ora integra un manager per le estensioni.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

google-chrome-logo Nelle ultime versioni Dev Channel di Chrome, è stato abilitato di default il supporto per le estensioni, che ormai diventano sempre più numerose. Il passo successivo per integrare le estensioni anche nelle versioni ufficiali del browser, è quello di dotare Chrome di uno strumento per gestire queste estensioni, cosa che gli sviluppatori hanno infilato nell’ultimissima Dev Channel di Chrome.

Si può dire che il manager per le estensioni è fedele allo spirito del browser minimalista di Google, ma penso che sia più saggio definirlo come "austero", visto che non offre un gran che, fornendo solo l’essenziale per non dover rimuovere un estensione cancellando il relativo file nella cartella di installazione.

Per accedere al manager, si deve digitare l’indirizzo chrome://extensions nella barra di navigazione. Nella pagina, troveremo un elenco di tutte le estensioni installate, le informazioni di base su ciascuna di esse, e i pulsanti per disattivare, disinstallare o ricaricare un estensione se dovesse iniziare a darci qualche problema.

Chrome extensions manager

E’ certamente una cosa di cui si sentiva il bisogno, sembrava assurdo offrire la possibilità di installare le estensioni, se poi non è possibile gestirle, anche se avremmo gradito un pochino di attenzione in più e magari un pulsante nel menu Strumenti per poter accedere al manager per le estensioni.

Comunque gli sviluppatori avranno tutto il tempo di rivederlo, sempre che Chrome 4.0 non venga rilasciato nei prossimi giorni 😉

Rispondi